I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Allegria pura!

Condividi questo post

Allegria pura!
Roberto e Maria - 11 giugno 2013
Allegria pura!
Che dire di Roberto e Maria? Bellissimi, raffinati e, naturalmente, innamoratissimi! È stato un vero piacere aiutarli ed accompagnarli nel percorso verso il loro splendido wedding day.
Roberto è il direttore della nota rivista salernitano “Mio magazine”, sa benissimo come organizzare un evento.. fa parte del suo mestiere! Ecco perché la responsabilità di coordinare questo matrimonio era doppia: non si possono assolutamente fare errori con uno sposo così attento!


Il suo desiderio era quello di trasformare l’ingresso della Chiesa Paleocristiana di Paestum in un giardino mediterraneo con piante di limoni che incorniciavano il prato, posto come passatoia per l’ingresso in Chiesa della sua splendida sposa. All’interno, invece, si è cercato di rispettare il più possibile il fascino della location, imponente nella sua semplicità.
Gli sposi si sono fidati di me per l’accompagnamento musicale in Chiesa e, per loro, ho pensato subito alla “Corale Santa Maria della pace” di Montecorvino Rovella, a cui sono molto legata. Roberto e Maria se ne sono innamorati fin dal primo ascolto e, immediatamente, hanno deciso di affidare a questo coro il sottofondo musicale del momento più emozionante della giornata.
La location scelta per il ricevimento è stata il Mec Paestum Hotel dove, all’arrivo, coincidente con l’ora del tramonto, gli invitati hanno trovato un’atmosfera romantica e suggestiva, riscaldata dalla luce di mille candele. A catturare subito l’attenzione degli ospiti il maestoso tableau: una tour Eiffel tridimensionale di due metri che ha lasciato tutti a bocca aperta.
La cena si è svolta nel gazebo a bordo piscina, in un’atmosfera magica. Protagoniste ancora le candele, inserite anche all’interno del centrotavola di rose bianche. Sui tovaglioli nastri rosa cipria davano un delicato tocco di colore all’allestimento. A dare il nome ai tavoli canzoni particolarmente significative per gli sposi.
Originalissima l’idea che Roberto ha avuto per il segnaposto: ogni invitato, sedendosi, ha trovato il suo volto su un cartoncino che riproduceva la copertina di “Mio Magazine”.. da veri vip!
Devo deludere chi immagina l’arrivo degli sposi al tavolo con il sottofondo della marcia nuziale.. e no.. per una coppia così dinamica ci voleva qualcosa di molto diverso. Roberto e Maria hanno scelto “Alive” degli Empire of the Sun che, poi, sarebbe diventata la vera colonna sonora del loro matrimonio!
Curatissima anche la scaletta della serata con tempi incastrati alla perfezione.
Già leggendo il menu si capiva che la musica era l’altra protagonista dell’evento: tra un piatto e l’altro gli sposi avevano inserito i loro pezzi dance preferiti. Alla consolle Denny Migliore, famoso dj salernitano e grande amico degli sposi. Impossibile trovare le parole giuste per descrivere ciò che è successo durante la cena.. posso dire solo una cosa: allegria pura!! La serata si è conclusa a bordo piscina con un golosissimo candy bar curato da “I Napolitano” e il taglio della maestosa Wedding Cake decorata con macarons rosa cipria.
Un matrimonio raffinatissimo ma, allo stesso tempo, fuori dagli schemi, raccontato alla perfezione dagli scatti meravigliosi di Tonino Notari e dal video di Massimo De Rosa.

 

001.jpg002.jpg003.jpg004.jpg005.jpg006.jpg007.jpg008.jpg009.jpg010.jpg011.jpg012.jpg013.jpg014.jpg015.jpg016.jpg017.jpg018.jpg019.jpg22.jpg23_1.jpg24.jpg29.jpg30.jpg31.jpg